silenzicheuccidono
Avete rotto tutti il cazzo.
Da dove iniziamo? Eh? Da dove.
Iniziamo dalle stupide ragazzine di 10 anni che si tagliano? Stupiscimi, illuminami. Perché lo fai? Paperino é finto? Bona, statti bona! Mo inizia Geronimo stylton o come diavolo si scrive.
Ma che problemi hai a 10 anni dio cristo? E lo scrivi sui social network tipo tumbrl.
Apri sto profilo e vedi :
”10 anni/bulimia/tagli/lacrime/anoressia/ depressione/suicidio/
Ti regoli?
Bella, la bulimia non é se vomiti un giorno perché ti sei ingozzata come una vacca a forza di lupo Alberto!
L’anoressia non é se non hai le tette.
E fidati, l’ autolesionismo non é cadere dalla bici e avere le ginocchia sbucciate.
E depressione? Ma dio cane! Ma é una malattia, mica prendi le pillole per combattere contro di essa.
Suicidio? Ma che suicidio nimala che ti tiro uno schiaffo e vedi come ti combino! Smettila di giocare a peter pan, non voli dalla finestra. E se proprio vuoi provare st’ ebbrezza ti butto io fuori dal balcone con un calcio in culo.
E poi, ci sono loro, le mie preferite!
Le cacciatrici d’ attenzioni.
La gnocca: “come sono brutta! Sono grassa”, nessuno mi caga.
Quando tutti le vanno dietro, é una 38 e prende quattro cazzi a sera.
Sai che si meriterebbero?
Che qualcuno confermasse le loro stupide lagne.
Ci proviamo?
Gnocca: sono brutta.
Io: si lo sei.
Gnocca: ma stronza! Non sai chi sono io! Tutti mi amano!
Come non detto và.
” Nooooooo! Ho preso 9! Volevo 10”.
Mai sentito nominare il verbo: ”accontentati cagna’ ‘?
E gli uomini? Dove stanno?
A lavoro direte voi.
Eh no! Poveri stellini.
Sono dall’ estetista a farsi i peli dell’ inguine, a indossare costumi che gli coprono metà pene e a trattare una donna come uno zerbino.
”Non sei abbastanza”
Ahò, ma ti sei guardato?
Chi ti credi di essere?
Si passano tutte: troie, belle, brutte, escort, tutte! Anche la scarpa geox poiché respira e poi?
”Tutte troie, Voglio una seria! ”
Ma io, io ti fucilerei.
Odio questo genere di persona!
Sono stupide.
Banali.
Il valore di un abbraccio non é nulla per loro, assolutamente nulla paragonato al loro i-phone

(via perlabionda)

🙌🙌🙌🙌🙌🙌🙌🙌

(via alessiodandi)

Mai sentito nominare il verbo: ”accontentati cagna’ ‘? AHAHAHAHAHAHAHAAHAH In quel punto sono morta

(via hopeinfate)

Appello a chi ha scritto questo port: Me te vojo sposaaaaaaaaa

(via uraganotina)

'Pure la scarpa geox poiché respira' hahahahahah

(via troppoperilmiolietofine)

POVERI STELLINI AHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH RIDO FINO AL 2892

(via potremmoessereilfuoco)

Parole da incorniciare.

(via uncasinoinnamorato)

ha vinto tutto.

(via il-suo-profumo-sulla-pelle)

👏

(via vuelvoaunmundosinespejos)

CHI SEI? TI AMO,HAI LA MIA STIMA!

(via ragazzafantasmaa)

Io ti troverò e ti sposerò.

(via silenzicheuccidono)

silenzicheuccidono
Voglio un ragazzo che, così, senza preavviso, si presenti sotto casa mia con delle rose, giusto per dirmi “Mi mancavi, stronza”.
Voglio un ragazzo che mi ricordi quanto io sia acida e stronza, e che mi ricordi tutte le volte che ho rovinato un momento romantico, e che mi sfotta per questo, ma voglio che alla fine mi dica “Eh, già, sei un casino. Anzi, il casino. Il mio casino, e t’amo così”.
Voglio un ragazzo che mi regali le sue magliette e le sue felpe.
Voglio un ragazzo che “Ehi, hai mangiato?” “No, non ho fame” “Hai cinque minuti per scendere, ci facciamo una crêpes”.
Voglio un ragazzo da amare e che mi ami. Non voglio un ragazzo da controllare, né uno per cui piangere la notte.
Voglio un ragazzo che mi insegni a ridere.
E magari, così, distrattamente, per caso, senza fretta, a vivere.

laragazzachetunonami (via laragazzachetunonami)

Ed è buffo come dopo tanto tempo mi capiti questo post e che io mi metta a ridere di gusto, perché questo ragazzo che per me non esisteva né in cielo né in terra, esiste.
Ed è buffo come una volta me lo sono ritrovata sotto casa col fiatone perché “hai presente quando ti manca tanto una persona e inizi a correre e a correre?”
Ed è buffo come lui ride con me quando rovino un momento romantico.
Ed è buffo come lui mi ha regalato una sua felpa e come ogni volta che posso indosso una sua maglietta.
Ed è buffo come io e lui ci dividiamo il cibo.
Ed è buffo come io lo amo e lui mi ama.
Ed è buffo che mi sta insegnando a vivere.
Ed è buffo il fatto che tutto questo non è buffo, ma è Amore.

(via laragazzachetunonami)

Ah.

(via cosa-ce-di-semplice)

Il commento, Dio il commento.

(via emptylikethewhite)